0recchie,state un po’ ferme!

Un caldo pomeriggio d’autunno, ero nella mia stanza a leggere un libro, la finestra era aperta e io sentivo un dolorino come se qualcuno volesse tirarmi le orecchie, poco dopo mi misi a dormire e appena mi svegliai mi accorsi non avere più le mie orecchie; mi misi a cercarle dappertutto: sotto il letto , nel mio armadio, sopra il mio cane….Ma delle orecchie non c’era traccia.

Allora presi della plastilina e pensai “forse con questa riuscirò a farmi delle orecchie nuove!”

Ma proprio in quel in quel momento le vidi svolazzare fuori dalla finestra, subito infilai le scarpe e scesi in giardino.

Cominciaia rincorrere le mie orecchie,che nel modo in cui volavano sembravano uccelli.

Mentre correvo, vidi un carretto dei gelati e subito mi fermai a prenderne uno, e così persi di vista le mie orecchie.

Cominciai a guardare dovunque , cercavo dappertutto ,ma , delle orecchie non c’ era traccia.

Nel frattempo le pazze orecchie avevano raggiunto la periferia e avevano cominciato ad ascoltare i discorsi della gente.

Io stavo ancora correndo, quando all’ improvviso caddi in un tombino.

Subito cercai un modo per uscire, ma all’improvviso vidi le mie orecchie su una roccia, gli chiesi per quale motivo erano scappate ma loro non risposero e si rimisero al loro posto.

LG

#favole #favoleestorielledivertenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...